Frittelle di carnevale con crema di zabaione

IMG_2310

IMG_2308

Temevo questo dolce per due motivi: il primo perché’ non amo friggere ed il secondo perché non lo avevo mai realizzato e, come spesso mi accade, le novità a volte mi spaventano, soprattutto quando so di non avere molto tempo a disposizione per correggere eventuali errori.
Tuttavia, il fatto di aver appreso che il tema di febbraio dell’Italia nel piatto riguarda proprio i dolci di carnevale mi ha fatto vincere le paure permettendomi finalmente di partecipare a questo contest, che sino ad ora vivevo passivamente, ma anche di depennare dalla lista dei miei “to do” culinari questi dolcetti tipici della regione in cui vivo, la Lombardia, e molto apprezzati nella mia famiglia dai palati di ogni età!
La ricetta per l’impasto dei tortelli e’ tratta dal blog Bosco Parrasio, un blog di alta pasticceria che seguo da quando e’ nato e di cui mi fido ciecamente.
Ho preferito non riempire i tortelli di crema pasticcera, poiché desideravo servirli sopra un letto morbido di zabaione tiepido, che con la sua cremosita’ ed il suo sapore acceso avrebbe avvolto i delicati tortelli in un abbraccio voluttuoso e seducente. Riempire i tortelli di crema sarebbe stato, a mio avviso, ridondante!
Il risultato e’ quello che vedete in foto, squisiti !

Ingredienti per la pastella
Per 1/2 kg di tortelli (4 persone)
3 albumi (i tre tuorli serviranno per lo zabaione, più uno da aggiungere)
20g zucchero
50g burro
140 ml latte
1pizzico di sale
145g farina
1 limone
3 gr lievito chimico
1,5 l di olio di semi per friggere

Preparazione
Come dicevo prima, la ricetta e’ tratta dal blog Boscoparrasio, ma per comodità ve la riporto qui sotto. In un pentolino portate a ebollizione il latte, il burro, lo zucchero, il sale. Aggiungete quindi la farina setacciata e Mescolate qualche minuto in modo da amalgamare bene gli ingredienti. Togliete dal fuoco e mettete la pastella, che in questa fase sarà molto densa, nella planetaria, impastate qualche minuto con la foglia, in modo da farla raffreddare (o se preferite a mano con l’ausilio di una frusta).
Aggiungete gli albumi poco per volta e infine la scorza grattugiata del limone e il lievito. Rispetto al Bosco ho raddoppiato il peso del lievito.
Ora portate a 170 gradi l’olio di semi in una pentola e quando avrà raggiunto la temperatura abbassate la fiamme e, utilizzando due cucchiai, prendete delle piccole porzioni di pastella e lavoratele passandole da un cucchiaio all’altro per due o tre volte affinché riusciate a conferire alla porzione una forma sferica. Gettate la pallina di impasto nell’olio caldo e friggete fino a cottura ultimata. Continuate così fino ad esaurire l’impasto.

IMG_2307-0
Attenzione: se i tortelli dovessero cadere sul fondo della pentola staccateli con attenzione aiutandovi con la schiumarola con la quale li dovrete rimuovere una volta cotti. Dopo pochi secondi infatti i tortelli si gonfieranno e riusciranno a galleggiare sulla superficie dell’olio caldo. Per far si che si scuriscano uniformemente girateli di tanto in tanto.
Prima di cospargerli di zucchero semolato adagiateli su un foglio di carta assorbente per rimuovere eccessi di olio.

Per lo zabaione
Ingredienti
4 tuorli
4 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di marsala

Preparazione
Sbattete i tuorli con lo zucchero finche’ diventino chiari e spumosi gonfiandosi ed aumentando di volume.
Aggiungete il marsala girando continuamente con una frusta dopodiché cuocetela a bagnomaria (l’acqua non dovrà mai bollire energicamente) finché diverrà densa e vellutata. Ci vorranno circa 5-10 minuti.
Con lo zabaione caldo impiattate subito il vostro dessert, utilizzando delle coppette da macedonia ed adagiandovi sopra 3,4 tortelli a testa.

IMG_2312-0

IMG_2612

Annunci

6 thoughts on “Frittelle di carnevale con crema di zabaione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...